Kayıtlar

dove sono?

Resim
Se proprio vi state chiedendo che fine ho fatto e se ci sono ancora... Sono su Instagram come @soloaannaa. Installa l'app per seguire le mie foto e i miei video. https://www.instagram.com/invites/contact/?i=glw9fvdny9k0&utm_content=qge53

Non a tutti i costi

Resim
Una nuova vita non è a tutti i costi e oltre i propri limiti. Non funziona così. È una cosa che ho imparato e rispetto alla quale non riesco ad andare oltre. Una nuova vita ha un valore e in quanto tale va riconosciuto il suo esserci. Mi si chiede di essere felice. Lo sono. Mi si chiede di accettare certe scelte. Lo faccio. Mi si chiede di riconoscere alcune situazioni. Le riconosco. Mi si chiede di fare la stessa cosa. No. Le scelte sono di ognuno di noi, dentro ognuno di noi. E funzionano perchè gli equilibri hanno funzionato come dovevano funzionare fino a quel momento. Ma io un figlio non l'ho voluto a tutti i costi, l'ho voluto entro i limiti che mi si sono presentati, oltre i quali non sono stata disposta ad andare. Non ho voglia di spiegare ma solo di metterlo per iscritto. Non ho scelto la diagnosi pre-impianto per una ragione. Non ho scelto l'adozione per altre ragioni ancora. Non indago nelle scelte degli altri, nè le giudico. Ma non mi chiedete di barattare i mie

in una scatola

Arriva così. Quel dolore sottile, sordo, muto, che trascina la tua anima per strade ancora non percorse. Potranno passare anni, e voi vi trasformerete in altre cose. Deciderete di non venirmi più in sogno e io inizierò a nascondervi nelle scatole in fondo all'armadio. Le prime scarpine, le poesie, i monili raccolti per voi, il bavaglino di seta, il dolore. Il dolore chiuso in una scatola rosa a pois. Che non so nemmeno più dove sta. Vi trasformo ogni giorno in qualcos'altro. In nuove persone. In un  uomo da amare. In qualcosa di insostenibile da tenere nel cuore. Ma voi siete con me, per sempre. Che cosa è il per sempre se non le vostre cellule mischiate al mio sangue che mi appartengono oramai da anni. Se non il vedervi negli altri bambini oramai grandi, che camminano nel mondo, come avreste dovuto fare voi. Il dolore si sedimenta. Il mio è sopìto da un anno, quel tempo che mi ha permesso di amare e di aprirmi agli altri. A volte ho lasciato le vostre mani, voi vi siete comunq

Ci sono io

C'è un modo per prendere le misure con la gentilezza e passa anche per un cioccolatino, regalato inaspettatamente, mentre sei presa dai pensieri arrabbiati, dalle preoccupazioni, dal dolore.  Ti bussano sul vetro e ti chiedono di uscire.  E tu rimani lì, sulla porta, incapace di rispondere, che non sei abituata.  In mezzo gli addii, quelli per sempre, che ti appallottolato il cuore, che ti provocano ferite sulle labbra per i denti stretti tutta la notte.  Quelli che non è giusto. Che la vita non è vero che va così. Che le misure della comprensione, si prendono con il centimetro della gentilezza, anche sotto forma di cioccolatini.

Noi e Voi

Resim

Contest #doinumeriperchecercote

Resim
Salve a tutti! Questo è un GRAZIE grande grande per le vostre condivisioni, il vostro amore e per il coraggio che avete dimostrato raccontandovi e rimanendo qui con noi, a contare numeri incastrati in matasse difficili da districare. Il nostro grazie si trasforma in un #contest che ha lo scopo di raccontare che la procreazione medicalmente assistita non è un tabù. La società oggi ci impone omologazione a tutti i livelli, lo sappiamo bene noi, che viviamo una "diversità" imposta, perchè viviamo storie di infertilità mentre cerchiamo i nostri figli. Il contest ha un # preciso, #doinumeriperchecercote e ha l'intento di raccontare al mondo la "nostra normalità". Come si partecipa? Vi chiediamo di mandarci (via mail doinumeriperche@gmail.com o sulla pagina facebook) una foto del libro "Do i numeri perchè cerco te" nei posti dove lo portate, che sia il vostro ufficio, un posto di vacanza, la vostra casa, un autobus, una montagna, un tavola apparecchiata, ins

intervista ParoleFertili

Resim
Eccoci, raccogliamo i frutti. Succosi. Colorati. Maturi. Poi facciamo una macedonia. Di quelle che ti riempie la pancia e ti lascia soddisfatta per ore. Grazie ParoleFertili INTERVISTA PAROLE FERTILI